coinvolgimento attivo dei genitori nella terapia - Disturbi Alimentari → Fondazione Maria Bianca Corno

Fondazione Maria Bianca Corno
per la lotta contro l'Anoressia nervosa ONLUS
NUMERO VERDE GRATUITO
Title
Vai ai contenuti
PER LE FAMIGLIE
La Fondazione Maria Bianca Corno opera nel campo dei disturbi  dell’alimentazione dal 1997 e si propone anche di offrire incontri  individuali, di coppia e di gruppo per i genitori con figli affetti da  DCA, alessitimia, disturbi alimentari, dalle Province di: Milano, Monza,  Como, Lecco.
Premessa. I disturbi del Comportamento Alimentare (DCA)  rappresentano un’espressione del disagio psichico che coinvolge la  persona nella sua globalità psico-fisica e nel suo contesto di vita  familiare e sociale.I DCA sono patologie complesse ad eziologia multifattoriale. Il modello  eziopatogenetico di riferimento è quello biopsicosociale, che ne  interpreta lo sviluppo come concomitante presenza di fattori biologici  (predisposizione genetica), psicologici (fattori intrapsichici e di  sviluppo della personalità), oltre a fattori scatenanti di tipo  socio-ambientale.
Il trattamento dei DCA implica un approccio multidisciplinare con il  coinvolgimento della famiglia nel percorso di cura, al fine di  migliorare le comunicazioni emotive disfunzionali dei rapporti  intra-familiari. continua
Il coinvolgimento attivo dei genitori, nella terapia delle giovani con  disturbi dell’alimentazione, ha avuto un impatto costante nel  trattamento di tali disturbi e la sua efficacia è stata osservata in  ricerche controllate.  La famiglia è coinvolta nei disturbi dei figli e i genitori si trovano  spesso a sperimentare intensi vissuti emotivi di impotenza e isolamento  che aumentano il livello di iperprotettività e ipercoinvolgimento.  La sensazione di isolamento spesso aumenta i livelli di ansia e di  emotività espressi (critica, ostilità, eccessivo coinvolgimento emotivo)  nella relazione intra-familiare, che possono trasformare la vita del  nucleo familiare costringendolo a poco a poco entro gli spazi angusti  dell’ossessione alimentare della figlia.
I genitori sovente si vivono come la causa prima dei disturbi alimentari  dei figli e la condivisione delle loro difficoltà nel lavoro  terapeutico, sia individuale che di gruppo, offre la possibilità di una  ri-organizzazione dei vissuti emotivi disadattivi e della comunicazione  disfunzionale.
 Un importante obiettivo di cura consiste nel migliorare lo stile  comunicativo familiare in quanto le modalità comunicative disfunzionali  familiari sono considerate importanti fattori di rischio precipitanti e  mantenenti dei disturbi dell’alimentazione.
Il percorso per i genitori è strutturato in sedute  psico-educative e di supporto a frequenza definita della durata di  un’ora e mezza ciascuna e riguarderà il ruolo delle emozioni nella vita  familiare, il miglioramento della comunicazione interpersonale, la  conoscenza approfondita dei DCA , il legame col corpo e con la propria  immagine corporea, la genitorialità e l'analisi dei bisogni dei propri  figli. Il servizio è attivo da Settembre a Luglio.
Per ulteriori informazioni contattare il numero verde della Fondazione: 800 – 724147
Il gruppo e i colloqui individuali con i genitori offrono la possibilità  di uno spazio integrativo e di investimento sulle parti sane e positive  della famiglia, per migliorare l’esito della terapia e rendere il clima  familiare più soddisfacente. L’obiettivo è quello di lavorare e  promuovere all’interno del nucleo familiare un rapporto di reciprocità e  cooperazione che promuova lo sviluppo e l’espressione delle singolari  identità.

"Emozioni nel cucchiaio – 2016”: il progetto per i genitori diventa realtà grazie alla Fondazione Monza e Brianza.
Supporto genitori DCA
incontri per genitori con figli affetti da DCA
Collaborazioni Scientifiche
collaborazioni scientifiche e progetti
Centro DCA Monza
centro clinico per la cura dei DCA Monza
Prevenzione
attività di prevenzione e formazione sui DCA
Info e Contatti

Sede legale
Via Bartolomeo Zucchi, 1 - Monza
Sede Operativa
Via Umberto Giordano, 7 - Monza
© 2019  -  Privacy  -Cookie-policy  -  CF 94562290158  -   P.IVA 02813440969 - ONLUS - D.G.R. 18/07/97 n. 6/29979 D.M. 10/02/99 G.U. n. 57 10/03/99
Torna ai contenuti