La Nostra Storia Maria Bianca Corno Onlus - Disturbi Alimentari → Fondazione Maria Bianca Corno

Fondazione Maria Bianca Corno
per la lotta contro l'Anoressia nervosa ONLUS
NUMERO VERDE GRATUITO
Title
Vai ai contenuti
LA FONDAZIONE
La nostra storia
La Fondazione Maria Bianca Corno Onlus nasce nel 1997 dal desiderio della Famiglia Corno di lasciare un segno tangibile e costruttivo nel ricordo della figlia Bianca.
Obiettivo della Fondazione
è promuovere lo studio, la ricerca e le cure nel campo dei Disturbi del Comportamento Alimentare (DCA), patologie ancora poco conosciute negli anni 80, epoca di esordio della malattia di Bianca. Proprio la sofferenza ed il senso di inadeguatezza vissuti, anche a causa della mancanza di informazioni su dove andare e cosa fare, ha fatto sì che il primo atto della Fondazione fosse la creazione della prima banca dati aggiornata sui centri specialistici presenti nella Regione Lombardia, da mettere a disposizione degli addetti ai lavori e della popolazione.
Subito dopo sono nati molti progetti di ricerca in collaborazione con i più prestigiosi istituti clinici ed universitari, che hanno dato un valido contributo alla conoscenza dei DCA. Accanto a ciò la Fondazione ha attivato strumenti e iniziative atte a sensibilizzare scuole, Comuni e tutti i soggetti che partecipano al percorso di crescita dei giovani sulle complessità legate ai DCA, per favorire la prevenzione e il loro precoce riconoscimento. In questo ambito la Fondazione ha spesso lavorato anche con altre realtà del volontariato presenti sul territorio. Altro impegno della Fondazione è portare aiuto a genitori e familiari dei malati di anoressia e bulimia. Per questo ha offerto con continuità incontri a livelli individuali, di coppia e di gruppo.

Con lo stesso impegno continua a sostenere studi e ricerche promossi da prestigiosi Atenei, finanziando borse di studio sulle problematiche dei DCA.
Dal 2001, anno in cui la Fondazione ha spostato la sede operativa da Milano a Monza, ha dato il via ad una efficace collaborazione con l’Ambulatorio per i DCA della Psichiatria dell’Ospedale San Gerardo. Dall’incontro di questi due soggetti, a cui più avanti si è unito il Dipartimento di Medicina e Chirurgia del- l’Università degli Studi di Milano Bicocca, è derivata la possibilità di ampliare l’offerta di cura per i malati, con il sostegno economico della Fondazione.
Con l’apertura del Centro Diurno “La Casa di Bianca” (via Giordano 7 – Monza) si arricchisce l’offerta della rete dei servizi sanitari dedicati alla cura dei Disturbi del Comportamento Alimentare del Dipartimento di Salute Mentale dell’Ospedale S. Gerardo di Monza. Il Centro Diurno rappresenta un ulteriore livello di trattamento che si integra al servizio ambulatoriale già presente, implementando così la complessità della cura.
Ultima, ma solo in ordine di tempo, la decisione della Fondazione di costituire un Centro Studi presso la sede dell’Università degli Studi di Milano-Bicocca, intitolato a “Maria Bianca Corno” per dare continuità e ulteriore spessore al proprio intento.
Supporto genitori DCA
incontri per genitori con figli affetti da DCA
Collaborazioni Scientifiche
collaborazioni scientifiche e progetti
Prevenzione
attività di prevenzione e formazione sui DCA
Centro DCA Monza
centro clinico per la cura dei DCA Monza
Info e Contatti

Sede legale
Via Bartolomeo Zucchi, 1 - Monza
Sede Operativa
Via Umberto Giordano, 7 - Monza
© 2019  -  Privacy  -Cookie-policy  -  CF 94562290158  -   P.IVA 02813440969 - ONLUS - D.G.R. 18/07/97 n. 6/29979 D.M. 10/02/99 G.U. n. 57 10/03/99
Torna ai contenuti